Messaggi Popolari

Scelta Del Redattore - 2019

Come pulire la lavatrice dal calcare con acido citrico?

È impossibile immaginare una vita moderna e confortevole senza lavatrice. Ma, sfortunatamente, molto spesso questo tipo di attrezzatura si rompe e le riparazioni sono costose. La causa più comune di danno è la scala formata sull'elemento riscaldante della macchina.

Perché si forma la scala?

Per scoprire se esiste una tale formazione sui componenti della tua macchina, trova un riscaldatore sotto il tamburo. Molto spesso, viene spostato sul lato destro o sinistro. Per esaminarlo in modo più dettagliato, prendere una torcia e puntarla verso i fori nel tamburo della macchina. Ruota leggermente il tamburo a mano in modo che la luce della torcia si trovi esattamente sull'oggetto che ti serve. Hai visto le formazioni grigiastre sui dieci? Bene, allora questo articolo fa per te.

Acqua dura con impurità di vari prodotti chimici, residui di polveri e altri detergenti: tutto ciò porta alla rottura della lavatrice. Sulla superficie dell'elemento riscaldante e sulle parti rimanenti della tecnologia, si depositano sali di potassio, magnesio e residui di polvere, motivo per cui la scala si forma nel tempo. Poiché si tratta di un solido precipitato di sali, la pulizia con uno straccio con un detergente non funzionerà. Nel tempo, gli strati di scaglie diventano sempre di più, il che porta a una rottura del meccanismo e a un lavaggio di scarsa qualità, perché la biancheria pulita non ha odore di aria condizionata, ma dai prodotti vitali dei batteri.

Per mantenere un funzionamento stabile dell'attrezzatura, è necessario pulirla una volta ogni 4 mesi, ma nelle regioni con acqua particolarmente dura vale la pena pulirla più spesso. Non è possibile abusare della modalità "lavaggio intensivo", poiché aumenta la quantità di sali nocivi che cadono sulla superficie del riscaldatore. Perché la scala danneggia il meccanismo? Il fatto è che dieci, coperti da uno strato di scala, passano il calore molto peggio:

  1. L'acqua in tali condizioni si riscalda più volte più lentamente.
  2. Si verifica un'eccessiva perdita di potenza.
  3. Dieci si surriscalda troppo.
  4. La valvola di scarico della macchina si ostruisce, passa l'acqua peggio e si rompe.

Ma non è affatto necessario prendere una decisione così radicale come scartare le attrezzature, perché puoi ancora ripararle. I lavoratori che dovranno cambiare le parti ricoperte di sedimenti saranno considerati colpevoli del fallimento proprio del proprietario trascurato, quindi le riparazioni ti costeranno una somma ordinata.

È sempre meglio prevenire la rottura che riparare un meccanismo già rotto.

In questo articolo imparerai come decalcificare una lavatrice.

Uno dei modi più famosi ed efficaci per pulire la macchina dalla bilancia è l'acido citrico. Può essere acquistato in qualsiasi negozio di alimentari o supermercato. L'acido citrico è una polvere confezionata in sacchetti sigillati.

Questo metodo è buono perché è il più economico ed economico per sbarazzarsi della placca.

Inoltre, l'acido citrico è ben risciacquato e non si deposita sui vestiti in futuro, a differenza dei suoi "colleghi".

Come pulire la macchina con acido citrico?

Per pulire la lavatrice, progettata per 3-4 kg di bucato, è necessario spendere 60 g di acido citrico. Se la macchina ha un volume maggiore di biancheria, eseguire i calcoli più semplici in base a questa formula. Ma è importante non esagerare con l'aggiunta di acido, altrimenti corroderà le parti in gomma del meccanismo e potrebbe danneggiare i suoi altri componenti. Per eseguire la pulizia nello scomparto del detersivo, versare cristalli di acido citrico e accendere il lavaggio. Scegli la temperatura più alta (60-90 gradi è abbastanza adatto).

Il lavaggio dovrebbe durare 1,5-2 ore. A questo punto, l'acido citrico reagirà con la scala e lo corroderà completamente. Più tardi, puoi vedere nel tubo quanto è stato lavato via dal PETN.

Tuttavia, dopo la procedura, vale la pena riaccendere il lavaggio, ma già senza biancheria, al fine di lavare via l'acido citrico rimanente.

Utilizzando questo metodo, sarai convinto che un tale metodo di bilancio non funziona peggio degli strumenti anticalcare specializzati.

Oltre a sbarazzarsi della placca, il "limone" è spesso usato per combattere la muffa. 2-3 cucchiai di acido vengono versati nel serbatoio e includono un lavaggio intensivo. L'ambiente acido è dannoso per il fungo e lo elimina. Oltre ai "limoni", ci sono altri modi per gestire la scala.

Cos'altro posso usare?

Aceto

Uno dei metodi più efficaci. Oltre alla pulizia, rimuove anche gli odori sgradevoli e combatte la formazione di muffe all'interno degli elettrodomestici. Il vantaggio è la disponibilità di aceto, perché può essere acquistato in qualsiasi negozio di alimentari. Per pulire con questo prodotto, è necessario osservare le seguenti regole:

  • aggiungere due bicchieri di aceto al 9% nello scomparto del liquido;
  • impostare un lungo tempo di lavaggio con acqua calda;
  • quando l'acqua all'interno della macchina viene miscelata, mescolata con aceto, interrompere il lavaggio;
  • dopo un'ora riprendere il ciclo di lavaggio;
  • dopo la pulizia, risciacquare nuovamente per rimuovere l'odore di aceto e particelle di placca;
  • Pulire il tamburo con un panno di gomma e lasciare lo sportello della macchina semiaperto per far evaporare l'eventuale umidità residua.

Questo è un metodo molto efficace, ma non dovrebbero essere abusati. Può essere usato una volta ogni 6-7 mesi. Il meno di aceto è un odore molto pungente, quindi dopo la pulizia sarai costretto a ventilare la stanza. Se viene selezionato troppo aceto, il liquido potrebbe strappare la gomma durante la pulizia.

Agenti come acido citrico e aceto sono i più efficaci e sicuri per il corpo umano. Naturalmente, i prodotti specializzati agiscono direttamente per combattere questo problema, ma in più possono danneggiare i loro fumi o residui sui vestiti (dopo tutto, molto spesso non vengono lavati così facilmente dal serbatoio).

Prodotti chimici domestici

I prodotti chimici domestici più famosi includono Calgon e Alfagon. Il principio del loro utilizzo è molto semplice: basta aggiungere il prodotto alla macchina ad ogni lavaggio.

Ma questo metodo è più probabilmente preventivo, poiché questi fondi ammorbidiscono solo l'acqua e non salvano la macchina dalla bilancia.

"Calgon" è noto per la sua pubblicità a tutti, anche a un bambino piccolo. Ma questo strumento è una protezione così affidabile per la tua macchina? Si scopre che con un uso prolungato "Calgon" forma uno strato più duro di pietra su un riscaldatore tubolare, simile al cemento, che è molto più difficile da eliminare della feccia. Di conseguenza, i dieci si esauriscono ancora di più. Certo, questo rimedio ammorbidisce davvero l'acqua, ma c'è qualche utilità da questo con tali conseguenze? Dipende da te

Composizione antincrostante

Questo prodotto chimico funziona secondo il principio dell'acido citrico. L'unica differenza è che costa un po 'di più e ha i suoi svantaggi, ma ne parleremo un po' più tardi.

La composizione di questa sostanza ha acido che corrode gli strati di depositi salini. Aggiungere la sostanza nello scomparto polvere secca e accendere la biancheria senza biancheria. Lo strumento agisce quasi immediatamente. Ma torniamo alle "insidie":

  • in primo luogo, l'acido può corrodere parti della macchina in gomma se si inizia a lavare per 60-70 minuti;
  • in secondo luogo, non è molto utile per loro respirare;
  • in terzo luogo, può depositarsi sulle fibre dei tessuti.

"Anti-scale" elimina efficacemente la scala, tuttavia, se il liquido corrode i dettagli della macchina, sarà necessaria una riparazione aggiuntiva. Pertanto, con una sostanza del genere devi stare molto attento.

Misure preventive

Per prolungare la durata della lavatrice, ti consigliamo di rispettare le seguenti regole a casa:

  • Utilizzare speciali addolcitori, ad esempio il "Calgon" o "Alphagon" sopra riportato.
  • Gli articoli troppo usurati non devono essere lavati in lavatrice, poiché le particelle di tessuto si depositano all'interno della macchina. Si intasano nei filtri, il che porta alla comparsa di un odore sgradevole nella macchina, al funzionamento del filtro di scarsa qualità e, alla fine, a una completa rottura del meccanismo.
  • Ventilare la macchina regolarmente. Abituati a lasciare la porta della macchina aperta per far evaporare l'umidità.
  • Dopo il lavaggio, pulire la macchina con un panno asciutto per eliminare l'umidità non necessaria ai bordi. Non dimenticare il rivestimento in gomma attorno alla porta: è sotto di essa che si accumulano batteri e muffe.
  • Non è consigliabile lasciare biancheria bagnata nel cestello, poiché a causa della maggiore umidità possono formarsi muffe e funghi nella macchina. Metti immediatamente la biancheria lavata nella bacinella e ci sono contenitori speciali per la biancheria sporca. La pulizia della macchina non deve essere trascurata, poiché la qualità e la durata del lavoro dipendono da essa.
  • Il vassoio per la polvere deve essere accuratamente lavato con un detergente. I resti di un prodotto essiccato, batteri patogeni - tutto ciò influisce anche sulla salute e sul funzionamento dell'attrezzatura.
  • Non è consigliabile lavare le cose a una temperatura troppo elevata. Questo surriscalda la macchina e danneggia i suoi componenti. È meglio utilizzare la temperatura di lavaggio media e lasciare acqua calda per situazioni più "critiche", ad esempio quando è necessario eliminare la muffa. Come sapete, oltre agli alcali, non tollera l'acqua calda.
  • Seguire le istruzioni per il lavaggio delle polveri. È meglio usare miscele "delicate" con l'aggiunta di sostanze che addolciscono l'acqua.
  • Rimuovi piccoli oggetti dalle tasche in modo che non ostruiscano il filtro di scarico.
  • Installare il filtro in magnesio. Questo metodo renderà la vita più facile sia per il meccanismo che per i suoi proprietari. Questo tipo di filtro renderà l'acqua meno dura, il che avrà un effetto benefico sulla salute.

Consigli per tutte le occasioni

Per aumentare la durata della lavatrice, ricordarsi di pulire periodicamente il filtro di uscita. Accumula spesso capelli, particelle di vestiti e altri piccoli detriti. Si consiglia di utilizzare filtri per sedimenti che intrappolano sottili particelle di sabbia o ruggine. Ciò è utile non solo per la tecnologia, ma anche per i tubi stessi. Lavare la "lavatrice" non è affatto difficile.

La valvola di riempimento si ostruisce se l'acqua entra nella macchina troppo debolmente e quando viene versata, l'apparecchio inizia a ronzare e il tempo di lavaggio aumenta in modo significativo. Per rianimare questo componente, prima di tutto, è necessario svitare il tubo di aspirazione e rimuovere con attenzione la rete su di esso. Successivamente, puliscilo dallo sporco con una spazzola morbida, risciacqua, posizionalo e riavvita il tubo.

Non sovraccaricare il cestello con biancheria asciutta. Inoltre, non caricare meno della metà della biancheria nel cestello. Si raccomanda di osservare la "media d'oro". Poco più della metà delle cose nel cestello sono sufficienti per un lavaggio efficiente e delicato. Questo metodo riduce le vibrazioni che influiscono negativamente sulla tecnica. In modalità centrifuga, la frequenza di vibrazione della lavatrice aumenta notevolmente.

Per proteggere l'apparecchiatura, seguire queste linee guida:

  • La macchina dovrebbe trovarsi su un piano piano, si consiglia di ripararlo con dadi;
  • Se le gambe della macchina non sono avvitate al pavimento con dadi e, inoltre, sono su una piastrella liscia, in modalità rotazione può "correre" per la stanza. Pertanto, è preferibile inserire sotto di esso un tappeto di gomma dura.

Se noti muffa all'interno della macchina, il normale bicarbonato di sodio ti aiuterà. Deve essere miscelato con acqua 1: 1 e applicato al tamburo e al bracciale in gomma. Lasciare la sostanza per 30-40 minuti e dopo questo tempo, attivare il lavaggio intensivo con risciacquo. Per eliminare la muffa, puoi anche usare l'aceto da tavola, diluito con candore 1: 1 e acqua calda. Devi solo riempire il liquido nel serbatoio e uscire dal ciclo di lavaggio.

Speriamo che questi suggerimenti possano aiutarvi a sbarazzarvi del problema esistente, nonché a conoscere i metodi della loro prevenzione. Vale la pena ricordare che la consapevolezza è il modo migliore per prevenire un problema.

Il video seguente mostra come pulire la lavatrice dal calcare con acido citrico.

Lascia Il Tuo Commento