Messaggi Popolari

Scelta Del Redattore - 2019

Come lavare le piastrelle in bagno dalla placca?

Uno dei problemi principali che ogni casalinga deve affrontare durante la pulizia del bagno è associato all'efficace pulizia delle piastrelle da calcare e ruggine, senza causare danni alla salute e senza danneggiare la superficie della piastrella. In effetti, i detergenti più moderni contengono vari alcali e acidi nelle loro composizioni, che devono essere maneggiati con estrema cura.

In questo articolo parleremo di come sbarazzarsi di vari inquinanti sulle piastrelle del bagno usando diversi mezzi. Considera quali metodi popolari esistono e quali di essi sono i più efficaci ed economici. Dopotutto, solo la giusta cura aiuterà a mantenere a lungo la purezza e la lucentezza del rivestimento.

Lineamenti

Le piastrelle o piastrelle di ceramica sono un materiale resistente e molto resistente, motivo per cui viene spesso utilizzato per la decorazione del bagno. Con la dovuta cura, questo materiale di rivestimento durerà più di una dozzina di anni e manterrà la sua lucentezza e lucentezza originali. Inoltre, tra i vantaggi di tali piastrelle si possono anche notare:

  • una vasta selezione di colori e forme, che ti consente di implementare qualsiasi design in bagno;
  • eccellente resistenza all'usura alle differenze di temperatura, vapore, grasso, sostanze chimiche e cosmetiche;
  • semplicità e facilità d'uso e pulizia.

Per non iniziare l'inquinamento, è necessario pulire le piastrelle regolarmente. La maggior parte delle casalinghe sa che, prima di tutto, sulla superficie della piastrella appare il calcare, la cui causa è una stanza troppo bagnata e acqua dura. Inoltre, la ruggine e la muffa non possono essere evitate. Poche persone ci pensano, ma shampoo, gel doccia e sapone per la toilette che ci sono familiari lasciano segni sulle piastrelle.

Se non ti prendi cura della piastrella in modo tempestivo, la sua superficie svanirà, apparirà una sgradevole tinta brunastra e la muffa nera crescerà sempre di più ogni giorno.

Con lo sporco, il lavaggio delle piastrelle sarà molto più difficile. E ciò richiederà ulteriori sforzi, principalmente sotto forma di investimenti finanziari, e ci vorrà anche molte volte più energia e tempo per pulire. Pertanto, le misure preventive sono molto più efficaci e meno costose.

Tipi di inquinamento

Prima di lavare la piastrella, è necessario comprendere la natura della contaminazione. Ciò è necessario per scegliere il detergente e il metodo di utilizzo corretti. I principali tipi di inquinamento dei materiali di rivestimento nel bagno sono:

  • calcare - abbiamo parlato di lui sopra. La ragione principale del suo aspetto sono le gocce d'acqua che contengono vari minerali. Soprattutto molti di questi additivi in ​​acqua calda, è lei che lascia spesso segni e macchie biancastre. Se non li rimuovi immediatamente, nel tempo la superficie della piastrella diventerà torbida e ruvida. Successivamente, sbarazzarsi di questo sporco ostinato sarà difficile. La prevenzione dell'aspetto del calcare è l'uso di tovaglioli morbidi, che è necessario asciugare immediatamente la superficie del rivestimento dopo aver fatto il bagno.
  • Muffa nelle articolazioni e funghi - compaiono a causa dell'umidità e della scarsa ventilazione della stanza. Per il bagno, questi contaminanti sono un grosso problema. La muffa e i funghi crescono molto rapidamente e sono principalmente dannosi per la salute umana. Questi inquinanti si presentano sotto forma di macchie scure e persino nere. Rimuovere qualitativamente il nero aiuterà prodotti speciali contenenti vari acidi. Ma questi liquidi detergenti devono essere maneggiati con cura, usando guanti di gomma e una maschera per prevenire il contatto con la pelle e l'inalazione di fumi nocivi.
  • ruggine - di solito appare a causa di acqua di scarsa qualità. Vari detergenti aiuteranno a rimuoverlo. Sfortunatamente, è quasi impossibile prevenire la comparsa della ruggine da soli. Pertanto, per mantenere pulito il rivestimento, solo una pulizia e una pulizia regolari saranno di aiuto.
  • Dopo la riparazione, puoi spesso vedere macchie di malta sulla superficie del rivestimento. Naturalmente, fino a quando il materiale non si è indurito, può essere rimosso rapidamente. Ma sarà abbastanza difficile pulire la malta essiccata dalla piastrella, specialmente se la superficie ha un motivo in rilievo. Attualmente, la malta cementizia e la resina epossidica vengono utilizzate per stuccare i giunti delle piastrelle. Per la loro rimozione, vengono solitamente utilizzati speciali agenti ammorbidenti a base di acidi.

Ma per prevenire il verificarsi di tali contaminanti, è meglio incollare la superficie della piastrella con pellicola e nastro da costruzione prima di eseguire la cazzuola:

  • sigillante - usato per sigillare crepe e giunti di piastrelle. Contiene silicone, che viene aggiunto per una presa più duratura. Pertanto, è molto difficile rimuovere il sigillante dal rivestimento. Nei punti in cui non compaiono graffi, è possibile utilizzare un coltello affilato che deve delicatamente tagliare le parti sporgenti del materiale. Per rimuovere le aree più visibili della piastrella, speciali composizioni chimiche, ad esempio solventi, ammorbidiscono il silicone e possono quindi essere rimosse dalla superficie del rivestimento.
  • A volte durante il processo di riparazione sulla piastrella potrebbe cadere scala di saldatura. Macchie brutte appaiono sulla superficie della piastrella, che può essere facilmente rimossa dalle piastrelle non smaltate con qualsiasi detergente. Se hai un rivestimento vetrato, è quasi impossibile rimuovere i punti dalla saldatura. In questo caso, dovrai sostituire la tessera danneggiata.

Come puoi vedere, in bagno puoi affrontare quasi ogni tipo di inquinamento. È necessario solo possedere le conoscenze necessarie e compiere alcuni sforzi per una pulizia di alta qualità.

Fondi

Per piastrellare in bagno soddisfatto della sua brillantezza, puoi usare non solo detergenti professionali, che contengono vari composti chimici e acidi, ma anche ricette popolari. A casa, puoi preparare facilmente e rapidamente miscele di alta qualità in grado di pulire rapidamente il rivestimento del rivestimento e dargli il suo aspetto originale.

Considera il più popolare di loro:

  • Purè di aceto e bicarbonato di sodio in grado di rimuovere malta secca dalla superficie della piastrella. Per fare questo, mescola gli ingredienti in proporzioni uguali e applica la miscela risultante su una superficie contaminata. Dopo venti minuti, pulire la piastrella con una spazzola morbida e risciacquare con acqua.
  • Acido citrico rimuove il calcare e dona lucentezza alla superficie. Puoi usare succo di limone spremuto, fette di limone fresco o una soluzione di acido citrico (1 cucchiaino. In un bicchiere d'acqua). Basta pulire il luogo sporco e lasciare per un effetto più profondo per 15-20 minuti, quindi pulire a fondo la superficie con una spazzola morbida e abbondante acqua. Questo strumento è uno dei più efficaci ed economici a casa.
  • Rimuovere malta indurita, calcare e sigillante aiuterà soluzione di ammoniaca (1 cucchiaio. L.) e acqua (1 litro). Invece di ammoniaca, puoi usare lo spirito bianco. Applicare la miscela preparata sul rivestimento contaminato, lasciare agire per 10-20 minuti, quindi risciacquare abbondantemente con acqua.
  • ordinario gel per lavare i piatti aiutare a far fronte all'inquinamento luminoso. Deve essere applicato in luoghi sporchi, lasciato per un quarto d'ora, quindi risciacquare con abbondante acqua.
  • Sbarazzarsi di muffe e germi aiuterà candeggina. Certo, l'odore è un po 'spiacevole, ma questo strumento è molto efficace. È necessario diluire la polvere di cloro in acqua, applicare la soluzione risultante sulla piastrella, prestando particolare attenzione alle cuciture. Lasciare per un effetto più profondo per 10 minuti, quindi pulire bene le aree contaminate con un pennello e risciacquare abbondantemente con acqua.
  • Cuciture scure imbiancate normali perossido di idrogeno. Dovrebbe essere applicato sulla superficie, lasciato per 15-20 minuti, quindi pulire a fondo le cuciture con un pennello e risciacquare con abbondante acqua.
  • con pulitore a vapore puoi eliminare non solo il calcare, ma anche pulire accuratamente le cuciture da funghi e muffe. Questo dispositivo riscalda l'acqua ad alta temperatura per formare vapore e pulisce la superficie con un potente getto. Un grande vantaggio è che il pulitore a vapore consente di rimuovere i germi, disinfettando così la superficie e il bagno nel suo complesso.

Il ruolo principale è svolto dalla pulizia della superficie del rivestimento dopo il lavaggio. Per questi scopi è meglio usare panni in morbida microfibra o asciugamani di bambù. Questi tessuti non solo assorbono il fluido in eccesso, ma lucidano perfettamente anche la superficie della piastrella.

Metodi di pulizia

Naturalmente, la maggior parte delle casalinghe usa detergenti speciali che possono essere acquistati in qualsiasi negozio per pulire il rivestimento del bagno. Di seguito considereremo il più comune di questi, dire per quali tipi di inquinamento sono più efficaci e quali recensioni hanno questi o quei mezzi:

  • Mr Muscle ("Esperto per il bagno"). Il produttore indica che il prodotto pulisce lo sporco, disinfetta, dona lucentezza, non lascia macchie. Il costo è di 250 rubli. Si applica sulla superficie usando uno spray. In base alle recensioni dei clienti, il prodotto pulisce bene le piastrelle e le cuciture in ceramica, nonché le tubature. Dopo il suo utilizzo, non è rimasta alcuna macchia, la superficie diventa pulita e lucida. Ma con l'inquinamento troppo vecchio non può farcela. Adatto solo per la pulizia quotidiana. Tra i lati negativi ha notato un aroma pungente e sgradevole di agrumi.
  • Cilit Bang ("Antinalet + Shine"). Il produttore nota che questo strumento combatte contro calcare, ruggine, macchie di sapone e sporco ostinato. Il costo è di 250 rubli. C'è un flacone spray sul flacone per una facile applicazione. I clienti contrassegnano questo strumento come uno dei migliori. Con esso, puoi rimuovere facilmente lo sporco complesso non solo dalle piastrelle sul muro, ma anche sul pavimento. Per fare ciò, lasciare il prodotto per 5-10 minuti su una superficie sporca, quindi risciacquare con abbondante acqua. Con Cilit Bang puoi pulire facilmente anche le piastrelle goffrate senza ulteriore sforzo. Tra gli svantaggi, le hostess notano un odore sgradevole e pungente.
  • Domestos ("Doppia Forza"). Il produttore assicura che il prodotto uccide i microbi e pulisce la superficie il più possibile. Il costo è di 180 rubli. La maggior parte dei clienti nota che con Domestos puoi lavare non solo il bagno, ma anche il bagno. Grazie a questo strumento, è molto più facile lavare le piastrelle da muffe e placche a casa che con altri mezzi. Tra i lati negativi, si nota che il liquido ha un odore sgradevole di candeggina e non può essere rimosso con la ruggine.
  • Cif ("Antiplacca"). Il produttore indica che il prodotto rimuove calcare, sporco ostinato, macchie di sapone. Il costo è di 180 rubli. La maggior parte dei clienti nota che usando Cif è possibile pulire la superficie della piastrella, che è opaca dalla placca, e in pochi minuti il ​​rivestimento riacquisterà la sua lucentezza originale. Inoltre, lo strumento affronta sporco e ruggine vecchi. Inoltre, la piastrella in rilievo viene pulita senza troppi sforzi. Tra le carenze della padrona di casa, si nota un odore persistente di candeggina.
  • Cometa ("7 giorni di purezza"). Il produttore scrive che il prodotto rimuove calcare e ruggine, disinfetta e rimane pulito fino a sette giorni grazie allo strato protettivo. Il costo è di 200 rubli. Gli acquirenti considerano questo strumento come uno dei migliori per la pulizia del bagno, poiché gestisce perfettamente le sue funzioni. Per rimuovere vecchie macchie e piastrelle brillanti come nuove, è necessario lasciare liquido sulla superficie per un effetto più profondo per 10-15 minuti. Le amanti indicano separatamente che non è rimasta traccia di ruggine in pochi minuti. L'odore del prodotto è chimico, ma non pungente, come molti prodotti simili.
  • unicum ("Per pulire il bagno"). Il produttore scrive che il prodotto dona brillantezza e pulizia al bagno e alla toilette, rimuove istantaneamente sapone e calcare, ruggine, muffe, funghi, lascia un nanostrato protettivo, che previene ulteriori inquinamenti. Il costo è di 200 rubli. Le amanti osservano che questo liquido ha un odore pungente e non può far fronte a macchie e muffe vecchie. Ma rimuove perfettamente la placca, la ruggine, lucida la superficie.
  • Per rimuovere la muffa, i clienti utilizzano uno strumento speciale di questo produttore. - Unicun ("Per rimuovere la muffa in bagno"). Questo fluido in pochi secondi rimuove a lungo muffe e funghi da qualsiasi superficie. Il costo di un tale prodotto è di 180 rubli. Gli acquirenti indicano che questo è uno dei mezzi più efficaci per combattere questo problema. L'odore è chimico, ma non pungente. Non ci sono aspetti negativi di questo strumento.
  • Sun Wedge (Santik) - liquido per la pulizia di piastrelle, terracotta e articoli sanitari. Il produttore promette di rimuovere calcare, ruggine e altri contaminanti. Il costo è di 180 rubli. Le amanti hanno notato che lo strumento affronta i compiti principali, ma non è possibile far fronte ai vecchi punti. Tra gli svantaggi indicano un odore sgradevole e la comparsa di ustioni chimiche sulla pelle, se non si usano i guanti.

Suggerimenti e trucchi

Ci sono una serie di semplici consigli che aiuteranno a mantenere il tuo bagno in perfette condizioni:

  • Se vuoi che il rivestimento ti soddisfi sempre con pulizia e brillantezza, devi pulire le gocce d'acqua dalla superficie immediatamente dopo la loro comparsa. Per fare ciò, utilizzare panni in morbida microfibra che non graffieranno le piastrelle.
  • Per prevenire l'umidità e la muffa nel bagno, installare un buon sistema di ventilazione.
  • Se si desidera aggiungere ulteriore lucentezza alle piastrelle, è possibile utilizzare un normale detergente per vetri. Vale la pena notare che questo strumento può essere utilizzato quotidianamente, senza paura di causare danni al rivestimento.
  • Per piastrelle scure, non utilizzare una soluzione di acqua calda con soda, poiché quest'ultima può lasciare macchie bianche dopo se stessa.
  • Le piastrelle testurizzate richiedono una pulizia più accurata, poiché la sporcizia può accumularsi nei recessi dell'immagine. Per tale lavaggio, sono adatti spazzole morbide e salviette con una grande pila.
  • Gli esperti raccomandano di cambiare la malta delle cuciture una volta ogni diversi anni. In questo modo, rimuoverai il vecchio materiale con danni da funghi e muffe. Quindi è necessario elaborare le articolazioni con un antisettico e chiudere nuovamente le cuciture.
  • Quando si utilizza un detergente, non applicarlo immediatamente su tutta la superficie. Innanzitutto, prova come si comporta il rivestimento in un'area meno visibile.
  • Assicurati di osservare le misure di sicurezza quando usi un detergente: proteggi la tua pelle con guanti di gomma, indossa una maschera per non inalare i fumi tossici di vari acidi.
  • Quando si pulisce il rivestimento di rivestimento, è meglio non utilizzare prodotti per la pulizia con particelle abrasive, in quanto danneggiano facilmente la superficie.

Un piccolo trucco è usare spugne melaminiche per pulire le piastrelle. Con questa spugna, puoi lavare la superficie del rivestimento senza l'uso di strumenti speciali. Basta inumidirlo in una piccola quantità di acqua e pulire la superficie contaminata.

Alcune casalinghe usano la cera per lucidare per dare lucentezza alla piastrella. Questo strumento viene utilizzato principalmente per le auto. Lo smalto deve essere diluito in acqua e applicato su un rivestimento pulito e asciutto. Dopo alcuni minuti, pulire la superficie con un panno morbido. La cera donerà una bella lucentezza alla tua piastrella e le speciali proprietà idrorepellenti dei lucidi impediranno la formazione di calcare.

Come puoi vedere, mantenere pulito il bagno è un gioco da ragazzi. La cosa principale è rimuovere lo sporco in tempo, quindi la piastrella brillerà sempre come nuova. E un bagno ordinato parlerà sempre di te come una buona casalinga.

Guarda come pulire le piastrelle del bagno per renderle cristalline nel prossimo video.

Lascia Il Tuo Commento